Criptovalute

Le criptovalute sono state rese popolari da Bitcoin e dal suo creatore Satoshi Nakamoto. Oggi ce ne sono decine di migliaia e la stragrande maggioranza scomparirà o morirà, il loro valore in dollari (o euro) arriverà a 0 e nessuno svilupperà più il progetto.

Sono anche conosciuti come valute virtuali, criptovalute, valute elettroniche o valute digitali. La seconda criptovaluta più famosa è Ethereum con il suo simbolo ETH. Ogni criptovaluta ha il suo simbolo di ticker, quello del Bitcoin è BTC.

Cos’è una criptovaluta? È un asset peer-to-peer (P2P) che viene scambiato senza una terza parte fidata come le banche. Non hanno un mezzo fisico come le monete o le banconote, non sono regolate da un organismo centrale e non sono ancorate al dollaro o all’oro per esempio. Queste nuove valute elettroniche utilizzano la tecnologia blockchain per trasferire la proprietà delle crypto tra i vari proprietari. Queste criptovalute sono quindi solo una serie di numeri la cui proprietà viene trasferita da una persona all’altra. Ora è possibile, grazie alle criptovalute e alla blockchain, trasferire valore su internet! Secondo il governo le criptovalute non sono valute perché sono troppo volatili, non costrette ad essere accettate dai commercianti e non considerate una riserva di valore. Chissà, questo potrebbe cambiare presto.

La finanza decentralizzata (DeFi) che cos’è?

La finanza decentralizzata "DeFi" iniziata nel 2017, è esplosa nel 2020. Probabilmente conoscete già l'acronimo DeFi, quattro piccole lettere che probabilmente rappresentano una delle più grandi innovazioni di questo decennio.

Di CriptoSociety 5 minuti di lettura

Cosa sono i pool di liquidità DeFi? Funzionamento e importanza

I pool di liquidità hanno stabilito un nuovo standard per le piattaforme di scambio decentralizzate (DEX), consentendo agli investitori di ottenere un interesse sulle loro attività. Guida alla DeFi: come

Di CriptoSociety 7 minuti di lettura
- Pubblicità -
Ad imageAd image