L'analisi fondamentale è una tecnica utilizzata per determinare il valore di un'attività concentrandosi sui fattori sottostanti che influenzano gli aspetti futuri della società e la sua attività effettiva. Con questa tecnica, è necessario analizzare il benessere economico di un'entità finanziaria rispetto ai soli movimenti di prezzo.

L’analisi fondamentale è un metodo utilizzato dagli investitori per analizzare i fondamentali tecnici ed economici di un progetto. In altre parole, un’analisi fondamentale prende in considerazione il valore intrinseco (valore reale) di un progetto, al fine di determinare cosa fa salire o scendere il suo prezzo sul mercato, ma anche se è sottovalutato o sopravvalutato.

In effetti, se prendiamo l’esempio di un progetto con una piccola capitalizzazione, ma con solidi fondamentali (sottovalutati), potrebbe essere una buona opportunità di investimento. D’altro canto, se lo stesso progetto ha un’alta capitalizzazione, ma poco valore intrinseco (sopravvalutato), ciò può spingere gli investitori che pensano a lungo termine a vendere l’attività, facendone potenzialmente scendere il prezzo.

Si noti che questo tipo di analisi viene affrontato principalmente per cogliere grandi movimenti di prezzo (verso l’alto e verso il basso) su periodi molto lunghi, non a breve termine.

Nel settore delle criptovalute e della blockchain, un’analisi fondamentale deve basarsi sull’analisi di molte informazioni pubbliche, come il whitepaper di un progetto, la sua reale utilità, i team che ci lavorano, la concorrenza sul mercato o gli obiettivi a lungo termine (roadmap).

A differenza dell’analisi tecnica, che consiste nel prevedere la direzione del prezzo di un’attività utilizzando vari strumenti di trading, l’analisi fondamentale ci permette di fare un passo indietro e di stabilire se un progetto è destinato a durare nel tempo. 

Shitcoins - Progetti senza alcun valore fondamentale

I progetti che non hanno alcun valore fondamentale sono generalmente considerati “shitcoins“, in quanto non forniscono alcuna utilità reale al mercato e ai vari attori al suo interno. Anche se questo tipo di attività può avere ottime performance nel breve periodo, la maggior parte di esse finisce sempre per crollare più o meno bruscamente.

Per questo motivo, per cercare di individuare progetti ambiziosi e realizzabili nel lungo periodo, può essere interessante avere un approccio fondamentale nella sua analisi.

Inoltre, se analizziamo le 50 principali criptovalute su CoinMarketCap, possiamo notare che oltre il 90% di esse presenta ottimi fondamentali. Soprattutto perché è probabile che questa statistica si muova verso l’alto durante i periodi di maggior ribasso.

È importante notare che una criptovaluta o un’azienda può avere ottimi fondamentali in un determinato momento, ma può essere totalmente travolta dagli eventi: aumento della concorrenza, hacking dello smart contract o del sito web, partenza di membri importanti del team, cattiva pubblicità… È quindi preferibile tenere d’occhio le notizie.

Come si vede, l’analisi fondamentale può essere molto efficace nel determinare la forza di un progetto e il valore che potrebbe acquisire in futuro. È sempre interessante combinare l’analisi fondamentale e quella tecnica per rafforzare ulteriormente il proprio piano di investimento o la propria strategia di trading sul mercato.

Autore

Vi siete persi nell'universo delle criptovalute? Benvenuti su Criptosociety, la piattaforma educativa dove divulghiamo le criptovalute e i Bitcoin per aiutarvi a scoprire questo universo decentralizzato attraverso varie presentazioni di progetti cripto, accompagnate da guide e tutorial.

Scrivere un commento

Please enter and activate your license key for Cryptocurrency Widgets PRO plugin for unrestricted and full access of all premium features.