Ora sapete cos’è un NFT e come acquistarne uno sul mercato secondario (se non lo sapete, consultate il nostro articolo sulla definizione di NFT e la nostra guida all’acquisto di un NFT ). Un passo essenziale, ma anche piuttosto particolare, nella creazione di una NFT è chiamato menta. Lo riassumiamo qui!

Cosa significa mint NFT

Definizione mint di un NFT in criptovaluta

Il termine Mintare “zecca” significa letteralmente “coniare una moneta”. Si riferisce quindi alla creazione ufficiale di una moneta il cui valore è confermato da questa azione. Nelle criptovalute, e più in particolare nel mondo dei NFT, il mint corrisponde alla creazione del NFT, nel momento preciso in cui viene registrato nella blockchain. Questo è il passo più importante, perché da quel momento in poi il NFT sarà annotato nel registro pubblico e non falsificabile che è la blockchain, e questo per sempre (o almeno finché la blockchain vivrà).

Ci sono molti modi per mint una NFT e il termine viene usato in molti modi.

Mint un NFT in cambio di criptovalute

Il modo più comune per “mintare un NFT” è semplicemente quello di acquistarlo dal suo creatore in un drop NFT. La maggior parte delle attuali collezioni d’arte NFT si basa su un’operazione classica con circa 10.000 NFT la cui immagine è generata casualmente mescolando diversi attributi. Dal sito ufficiale della raccolta, gli acquirenti potranno poi mintare i loro NFT inviando criptovalute in uno smart contract (spiegato QUI).

È sufficiente collegare il proprio wallet al sito e seguire le istruzioni. Assicuratevi di essere sul sito ufficiale della collezione, ma anche di avere fiducia nel team che sta dietro al progetto. Una volta inviate le criptovalute, è possibile che non si riceva nulla in cambio.

Nel caso in cui il numero di acquirenti sia superiore al numero di NFT offerti in vendita, solo le prime transazioni saranno convalidate, il che può portare a guerre del gas, in cui alcuni acquirenti decidono di pagare tariffe molto alte per essere tra i primi. Queste battaglie si svolgono soprattutto sulla rete Ethereum: su altre blockchain, dove le commissioni non sono importanti, la velocità sarà il vostro unico vantaggio.

Come creare un NFT

Se siete un artista o semplicemente volete registrare qualcosa di vostra proprietà sulla blockchain, potete fare voi stessi la zecca.

Un metodo semplificato consiste nel ricorrere a una piattaforma di scambio NFT, come OpenSea. Accedendo alla sezione “Create”, sarà sufficiente seguire le istruzioni, scegliere il formato digitale e le proprietà dell’opera allegata al token prima di convalidare la creazione di quest’ultimo. È completamente gratuita.

Autore

Vi siete persi nell'universo delle criptovalute? Benvenuti su Criptosociety, la piattaforma educativa dove divulghiamo le criptovalute e i Bitcoin per aiutarvi a scoprire questo universo decentralizzato attraverso varie presentazioni di progetti cripto, accompagnate da guide e tutorial.

Scrivere un commento

Please enter and activate your license key for Cryptocurrency Widgets PRO plugin for unrestricted and full access of all premium features.