La blockchain Algorand presenta un importante aggiornamento del suo protocollo, ora disponibile sul suo sito principale.

La notizia ha avuto una risonanza particolarmente forte nel mondo della blockchain, in quanto Algorand ha appena svelato i contorni di un importante aggiornamento che dovrebbe consentirle di migliorare significativamente le prestazioni della sua rete.

Algorand ha vissuto una sorta di paradosso fin dal suo lancio. Annunciata come una delle blockchain più promettenti per competere con Ethereum, sta lottando per affermarsi davvero e attirare gli sviluppatori.

Gli ultimi mesi sono stati segnati da alcune importanti collaborazioni. In primo luogo, El Salvador ha collaborato con la blockchain per sviluppare la propria infrastruttura governativa. In secondo luogo, la FIFA ha annunciato che Algorand diventerà la blockchain ufficiale per la strategia web3 dell’istituzione. In cambio? Algorand sarà tra gli sponsor ufficiali dei prossimi Mondiali di calcio in Qatar.

Questo aggiornamento apporta diverse modifiche essenziali ad Algorand per consentirgli di raggiungere finalmente lo status che molti gli attribuiscono. Spiegazioni.

Un miglioramento tangibile delle capacità della blockchain Algorand

Algorand non nasconde la sua intenzione di risolvere il trilemma insolubile della blockchain: decentralizzazione – sicurezza – scalabilità. Tuttavia, come per tutte le altre blockchain, la complessità di combinare le tre caratteristiche è un ostacolo importante al suo sviluppo.

Questo aggiornamento si concentra interamente sul miglioramento delle caratteristiche che consentiranno una migliore decentralizzazione e una vera interoperabilità tra le blockchain. Secondo il comunicato stampa condiviso dalla fondazione, “queste caratteristiche fanno di Algorand il primo layer 1 per le applicazioni web3 del mondo reale, che vanno dallo sport alla musica ai CBDC e alle DeFI”.

Anche se c’è un mondo di differenza tra la teoria e la pratica, questo aggiornamento dovrebbe effettivamente aumentare le prestazioni della blockchain da 1200 a 6000 transazioni al secondo. Questa operazione è possibile grazie alla produzione di blocchi più grandi (5Mib) e più veloci, grazie a un blocco finale inferiore a 4 secondi.

Inoltre, saranno messi a disposizione degli sviluppatori nuovi strumenti per convertire le loro idee in applicazioni. Pertanto, la nuova versione della Algorand Virtual Machine (AVM 7) offre agli sviluppatori la possibilità di creare oracoli che consentano a ogni smart contract di ottenere un nuovo pericolo da una fonte sicura.

In questo modo, casi d’uso come le lotterie o i servizi che richiedono una selezione equa e casuale possono essere implementati su Algorand.

L'interoperabilità al centro dell'aggiornamento del protocollo di Algorand

La comunicazione tra blockchain è certamente il futuro del settore. In questo senso, Algorand introduce lo State Proofs. Queste prove di stato sono leggere, dimostrabili e portatili. Consentono di attestare lo stato della blockchain Algorand da parte di altre blockchain, in modo che possano verificare le transazioni su Algorand senza problemi.

Di conseguenza, i prodotti cross-chain possono essere distribuiti con maggiore sicurezza, poiché non sarà più necessario affidarsi a un intermediario per ottenere i dati. Pertanto, se la tecnologia si dimostrerà efficace, il decentramento sarà il vincitore, poiché i punti di centralizzazione (intermediari) saranno eliminati.

Secondo Silvio Micali, fondatore di Algorand, “questo nuovo aggiornamento dimostra ancora una volta che la decentralizzazione non deve andare a scapito delle prestazioni o della sicurezza. Aggiunge che “l’interoperabilità tra le blockchain è il futuro e le prove di stato di Algorand sono una caratteristica di sicurezza essenziale per la comunità tra le reti”.

Le prossime settimane saranno cruciali per Algorand, in quanto la ritrovata efficienza della blockchain sarà messa alla prova. Tuttavia, con il prossimo arrivo di The Merge, sembra essenziale che le blockchain rivali di Ethereum effettuino aggiornamenti significativi per evitare di essere lasciate indietro nella corsa al mercato del layer 1.

Autore

Vi siete persi nell'universo delle criptovalute? Benvenuti su Criptosociety, la piattaforma educativa dove divulghiamo le criptovalute e i Bitcoin per aiutarvi a scoprire questo universo decentralizzato attraverso varie presentazioni di progetti cripto, accompagnate da guide e tutorial.

Scrivere un commento

Please enter and activate your license key for Cryptocurrency Widgets PRO plugin for unrestricted and full access of all premium features.