Lido, il principale fornitore di servizi di staking, ora supporta il bridging delle asset ai protocolli Layer 2.

Lido offre ora la possibilità di impacchettare ETH in staking sulle reti Arbitrum e Layer 2 Optimism. Questa strategia viene adottata per spingere gli utenti che hanno staccato il loro ETH a effettuare più transazioni facilmente.

Un bridge sulle integrazioni di livello 2

Lido consente agli utenti di mettere in staking ETH e di ricevere in cambio ETH staked (stETH). Le nuove modifiche apportate a Lido hanno introdotto il wrapped ETH (wstETH) staking, un token che può essere collegato alle reti Arbitrum One e Optimism layer 2, e faciliterà l’integrazione dei partner DeFi preservando le proprietà uniche di stETH, secondo Lido.

Lido si sta impegnando al massimo per consentire ai suoi investitori di mettere in circolazione i propri Ether direttamente sulle reti di livello 2 senza deviazioni. Ad oggi, Lido ha già integrato le reti di livello 2 e annuncerà ulteriori integrazioni nelle prossime settimane. Arbitrum e Optimism sono i primi due headliner.

Layer 2 Arbirtum e Optimism hanno visto esplodere i loro volumi di trading dal lancio nel 2021, con entrambe le reti che hanno recentemente superato i 200.000 scambi giornalieri.

Che cosa ci guadagnano gli utenti?

Nel tentativo di stimolare la partecipazione di massa, 150.000 token Lido DAO ($LDO) (oltre 200.000 dollari al prezzo attuale) saranno assegnati ogni mese per alimentare le ricompense wsETH sulle reti partner, iniziando con incentivi di liquidità sulle piattaforme DeFi, tra cui Beethoven X, Balancer, Curve Finance, Kyber Network e Velodrome.

Il futuro dello staking sul layer 2

Secondo il suo sito web, Lido ha 7,4 miliardi di dollari di ETH in staking, che rappresentano circa 5,5 milioni di token, ovvero circa il 40% del totale dei gettoni in staking. Il token stETH aveva effettivamente perso il suo peg rispetto a Ether all’inizio di quest’anno, durante il momento di panico generale nell’ecosistema delle criptovalute. Il prezzo è tornato rapidamente alla normalità, mantenendo una ragionevole parità con l’ETH.

Lido promette un vero e proprio successo per le puntate di ETH a livello di layer 2. Questa rivoluzione spingerà gli utenti a effettuare più transazioni su reti a basso costo.

A differenza di molte piattaforme, come coinbase o binance, che consentono anche il staking di ether, Lido offre una piattaforma decentralizzata che è considerata uno dei modi migliori per staking di ETH e generare entrate mantenendo il controllo dei token.

elenco Blog
Autore

Vi siete persi nell'universo delle criptovalute? Benvenuti su Criptosociety, la piattaforma educativa dove divulghiamo le criptovalute e i Bitcoin per aiutarvi a scoprire questo universo decentralizzato attraverso varie presentazioni di progetti cripto, accompagnate da guide e tutorial.

Scrivere un commento