La blockchain Elrond ha appena presentato la sua nuova strategia incentrata sul metaverso e il suo nuovo nome: MultiversX.

La blockchain di Elrond sta facendo la sua rivoluzione. 

Mentre ieri ha segnato l’inizio del suo evento di punta X Day Paris, questa prima giornata è stata costruita intorno alla nuova ideologia sostenuta dall’intero ecosistema con, in particolare, un cambio di nome per Elrond che diventa: MultiversX.

Non sorprende che il discorso del ministro francese per la Transizione digitale, Jean-Noël Barrot, si sia concentrato sul web3 e sulle ambizioni del governo francese in questo settore. 

Emmanuel Macron aveva dichiarato durante la sua campagna presidenziale per il 2022 che la Francia avrebbe dovuto aiutare l’Unione Europea a mettere in atto una strategia dedicata allo sviluppo di un “metaverso europeo”.

Consapevole che il metaverso diventerà probabilmente una questione strategica nel prossimo futuro, Beniamin Minciu, cofondatore e CEO di Elrond, vuole che la sua blockchain sia “all’epicentro del cambiamento per avventurarsi oltre gli attuali confini“.

Elrond rinominato MultiversX

Rinominandosi MultiversX, Elrond segna l’inizio di un percorso che si articolerà intorno a tre nuovi prodotti, essenziali per l’attuazione di questa nuova strategia a lungo termine. 

Vengono così svelati tre nuovi prodotti distinti: xFabric, xPortal, xWorlds.

xFabric: la destinazione preferita dai creatori

Una delle maggiori barriere all’ingresso della blockchain è spesso la sua complessità tecnica. 

Per evitare che questo problema costituisca un ostacolo significativo alla diffusione di MultiversX, l’ecosistema sarà ora accompagnato da un prodotto per “trasformare la nuova cultura di NFT“.

In questo modo, xFabric offrirà ai creatori la possibilità di iniziare a lavorare e poi di installarsi sulla blockchain senza l’obbligo di sapere come sviluppare.

Costruito per essere utilizzato da chiunque, xFabric dovrebbe consentire alle aziende e ai marchi di passare al web3 con questa soluzione all-in-one.

xPortal: la nuova interfaccia di Maiar disponibile nel primo trimestre del 2023

Il desiderio di reinventare completamente il proprio ecosistema ha fatto sì che tutte le applicazioni disponibili su Elrond dovessero essere rinominate per adattarsi alla nuova identità della blockchain. 

Il portafoglio Maiar è stato rinominato xPortal per diventare la porta d’accesso ideale al metaverso.

Pur mantenendo le sue funzionalità di punta, come le capacità di archiviazione e scambio di criptovalute e NFT, xPortal integrerà ora un avatar in grado di utilizzare le sue criptovalute e NFT in tutti i metaversi che saranno costruiti sulla blockchain.

Inoltre, grazie allo sviluppo di un sistema di messaggeria interna e di un sistema di punti esperienza, l’utente potrà immergersi realmente nel metaverso per vivere un’esperienza completa.

Ad esempio, nel tentativo di “sfumare i confini tra il mondo virtuale e quello reale”, xPortal dovrebbe consentire ai suoi utenti di raggiungere obiettivi nel metaverso che permetteranno loro di guadagnare criptovalute utilizzabili direttamente nel mondo virtuale.

Infine, il Maiar DEX sarà ribattezzato xExchange e, grazie alla partnership con Mastercard, offrirà “le prime carte di credito nel metaverso” offrendo la possibilità di accedere alla funzione carte per ottenere una carta virtuale abbinata a due carte fisiche.

xWorlds: il primo metaverso di MultiversX

Una strategia incentrata sul metaverso non può essere realizzata senza lo sviluppo di un mondo virtuale creato appositamente per adattarsi alla nuova ideologia della blockchain.

In questo senso, xWorlds sarà il primo metaverso sviluppato da MultiversX e sarà disponibile in beta per 10.000 persone a partire dal 10 dicembre.

Questo primo test su larga scala consentirà di verificare la scalabilità della blockchain durante l’uso massiccio del metaverso e dovrebbe anche permettere di testare le interazioni sociali e gli scambi economici introdotti da xWorlds.

Una trasformazione profonda dell'intero ecosistema

I tre prodotti sopra citati sono il cuore della nuova strategia MultiversX.

Tuttavia, questo cambiamento implica necessariamente il coinvolgimento di tutti gli attori storici dell’ecosistema Elrond.

Così, Inspire Art diventa xSpotlight, mentre Elrond Explorer diventa xExplorer e il Maiar Launchpad sarà ora indicato come xLaunchpad.

Infine, anche le soluzioni finanziarie vengono messe al servizio: UTrust diventa xMoney crypto e Twispay diventa xMoneyFIAT.

Autore

Vi siete persi nell'universo delle criptovalute? Benvenuti su Criptosociety, la piattaforma educativa dove divulghiamo le criptovalute e i Bitcoin per aiutarvi a scoprire questo universo decentralizzato attraverso varie presentazioni di progetti cripto, accompagnate da guide e tutorial.

Scrivere un commento