Mark Zuckerberg, CEO di Meta, ha annunciato che gli utenti di oltre 100 Paesi potranno ora mostrare i loro token non fungibili (NFT) su Instagram.

Le NFT su Instagram diventano internazionali

Poco più di un mese dopo aver appreso che Meta avrebbe implementato i token non fungibili (NFT) su Facebook, il più grande social network del mondo, Mark Zuckerberg ha annunciato che gli utenti di oltre 100 Paesi potranno ora mettere in evidenza i loro NFT su Instagram.

Da maggio, solo alcuni utenti statunitensi selezionati hanno potuto usufruire di questa funzione durante un periodo di prova. Ora questa possibilità è estesa alle aziende e agli utenti dell’Asia-Pacifico, del Medio Oriente, dell’Africa e delle Americhe. Gli utenti europei dovranno avere pazienza.

Il tweet di Meta annuncia anche l’integrazione di Coinbase wallet e del portafoglio Dapper, oltre al supporto per le NFT della blockchain Flow. La sua offerta comprende quindi, per il momento, i portafogli Rainbow, MetaMask e Trust Wallet oltre ai due già citati. 

In concreto, gli utenti che desiderano pubblicare un NFT sul social network con 2 miliardi di utenti devono collegarvi il proprio portafoglio per dimostrare di essere il proprietario del NFT. L’NFT conterrà diversi dettagli di autenticazione, tra cui il nome del suo creatore.

Meta ha dichiarato che l’azienda investirà in energia rinnovabile per compensare le emissioni degli NFT e nella tecnologia blockchain.

I social network sono convinti del valore del Web 3.0

Meta è tutt’altro che un caso isolato: le maggiori piattaforme e social network hanno già fiutato l’interesse che il Web 3.0 potrebbe avere per loro e per i loro utenti.

Twitter, ad esempio, consente già di visualizzare le proprie NFT nella foto del profilo attraverso una certificazione a forma di esagono, che dà accesso ai metadati della NFT in questione.

YouTube, da parte sua, si sta muovendo a tentoni per non offendere i suoi utenti, viste le reazioni talvolta ostili di alcune comunità quando è stato annunciato l’arrivo delle NFT su un mezzo di comunicazione. Recentemente ha annunciato che i creatori di contenuti potranno vendere i loro video sotto forma di token non fungibili nel corso dell’anno.

Infine, la piattaforma Reddit ha recentemente annunciato il rilascio di un marketplace interamente dedicato alle NFT sulla sua piattaforma attraverso la sidechain Polygon (MATIC), spesso elogiata per i suoi bassissimi costi di transazione e la sua scalabilità.

Tuttavia, va notato che le ambizioni di Web3 non sempre hanno successo: Meta ha registrato una perdita di quasi 3 miliardi di dollari nell’ultimo trimestre attraverso la sua attività Reality Labs. Vitalik Buterin, il creatore di Ethereum (ETH), ha sottolineato che “qualsiasi cosa Facebook crei a questo punto sarebbe destinata al fallimento”.

Autore

Vi siete persi nell'universo delle criptovalute? Benvenuti su Criptosociety, la piattaforma educativa dove divulghiamo le criptovalute e i Bitcoin per aiutarvi a scoprire questo universo decentralizzato attraverso varie presentazioni di progetti cripto, accompagnate da guide e tutorial.

Scrivere un commento

Please enter and activate your license key for Cryptocurrency Widgets PRO plugin for unrestricted and full access of all premium features.