In occasione dell'uscita di The Gray Man, Netflix chiede ai suoi utenti di risolvere un enigma nel metaverso di Decentraland.

Il metaverso è stato oggetto di grande interesse negli ultimi mesi. Non sorprende che molte aziende vogliano essere presenti sul posto. È il caso di Netflix, che si è appena insediata nel metaverso di Decentraland per promuovere il suo nuovo film.

Il nuovo film di Netflix, The Gray Man, interpretato dalla star americana Ryan Gosling, è la produzione più costosa mai realizzata da Netflix. I fratelli Russi hanno ricevuto un budget di 200 milioni di dollari per realizzare il thriller.

L’interesse di Netflix per il settore della blockchain non è nuovo. Ad esempio, per l’uscita della quarta stagione di Stranger Things, l’azienda americana ha collaborato con Candy Entertainment per realizzare una collezione di NFT con l’immagine della serie.   

Il marketing che circonda l’uscita di un film non si svolge quindi più solo in televisione o in metropolitana, ma anche sulla blockchain e più in particolare all’interno dei metaversi.

Netflix si unisce al metaverso di Decentraland

Per l’uscita di questo film, Netflix si è unita al metaverso di Decentraland creando una replica di un labirinto presente nel film ufficiale. Interagire con il territorio costruito da Netflix richiede inevitabilmente di aver visto il film in precedenza.

Infatti, l’obiettivo dell’attività su Decentraland è quello di completare questo labirinto nel minor tempo possibile, utilizzando le conoscenze accumulate durante la visione completa del film. Gli utenti che completano con successo il mini-gioco offerto da Netflix potranno vincere skin NFT da indossare nel metaverso.

Reale interesse per il metaverso o solo un'operazione di marketing?

Questa domanda può essere fatta perché il metaverso è ancora agli inizi. In effetti, agli albori del massiccio sviluppo di questo settore, Vitalik Buterin era perplesso per gli investimenti effettuati dalle aziende. Secondo lui, “è ancora troppo presto per sapere che cosa le persone vogliono realmente sperimentare nel metaverso”.

Tuttavia, il successo di questa iniziativa condizionerà certamente le future decisioni strategiche di Netflix in merito al metaverso, ma sarebbe un peccato se l’azienda basasse il suo interesse per il metaverso solo su questo esperimento.

Infatti, sebbene il settore si rivolga a una nicchia di utenti, l’attrazione popolare rimane piuttosto bassa. Pertanto, l’uso effettivo del labirinto distribuito su Decentraland da Netflix potrebbe deludere l’azienda, soprattutto in un mercato ribassista.

Per il momento, questo tipo di iniziative rappresenta sicuramente il miglior compromesso possibile per le aziende nello sfruttamento del metaverso. Molte aziende sembrano averlo capito, visto che le operazioni di comunicazione e marketing si stanno moltiplicando nel metaverso.

Decentraland vuole diventare un gigante in questo campo e il suo attuale sviluppo sembra andare chiaramente nella giusta direzione. Infatti, Forever 21 e Dolce & Gabanna hanno partecipato alla Metaverse Fashion Week 2022. Inoltre, Mastercard ha sponsorizzato una sfilata di moda del Gay Pride a Decentraland.

Autore

Vi siete persi nell'universo delle criptovalute? Benvenuti su Criptosociety, la piattaforma educativa dove divulghiamo le criptovalute e i Bitcoin per aiutarvi a scoprire questo universo decentralizzato attraverso varie presentazioni di progetti cripto, accompagnate da guide e tutorial.

Scrivere un commento

Please enter and activate your license key for Cryptocurrency Widgets PRO plugin for unrestricted and full access of all premium features.