Solana Labs ha annunciato il lancio del suo primo "telefono web3" e un nuovo kit software open source per programmatori.

Solana Mobile, una delle filiali di Solana Labs, ha appena presentato “Saga“, un telefono Android basato sul web3 con caratteristiche e applicazioni uniche direttamente integrate con la blockchain della casa madre (Solana).

Anatoly Yakovenko, CEO di Solana Labs, ha annunciato giovedì in una conferenza a New York la realizzazione del primo telefono “web3” che si chiamerà “Saga“, oltre a un nuovissimo ecosistema “Solana Mobile Stack” dedicato ai creatori di applicazioni decentralizzate.

In particolare, il Solana Mobile Stack (SMS) è un kit software open source che consentirà la nascita di una nuova ondata di applicazioni native Android realizzate sulla blockchain Solana. Si noti che alcune delle funzioni incluse in questo KIT funzionano sia su Solana Saga che su altri telefoni Android.

L'opportunità attuale è quella di creare funzionalità ed esperienze che sfruttino la capacità di eseguire transazioni web3 in mobilità, di trasportare beni digitali ovunque e di collegare le funzionalità di pagamento mobile ai circuiti di pagamento web3 per eliminare l'intermediario.

Anatoly Yakovenk, CEO di Solana Labs

L’émergence d’un nouvel écosystème mobile pour Solana Labs

Tra le funzionalità offerte da SMS, si trova il “Mobile Wallet Adapter“, un protocollo che consente di collegare le applicazioni web3 (e il web in generale) ai portafogli digitali sui telefoni Android.

SMS offre anche la funzione “Seed Vault“, una cassaforte digitale progettata per mantenere al sicuro le chiavi private e le seed phrases fornite dai clienti. Infatti, queste informazioni saranno separate dai portafogli in questione e dal sistema operativo Android. Inoltre, il pacchetto software include “Solana Pay”, un’applicazione creata per facilitare i pagamenti decentralizzati.

Infine, il nuovo telefono di punta di Solana avrà il suo “Solana dApp Store”, un nuovo “sistema di distribuzione” per le applicazioni decentralizzate su Android. Questo kit “SMS” è già disponibile per gli sviluppatori sulla piattaforma “GitHub”.

Con l’arrivo di tutte queste applicazioni e funzionalità di nuova generazione, il telefono Saga di Solana darà agli utenti la possibilità di effettuare ogni tipo di attività, come ad esempio mint NFT in qualsiasi momento, giocare a giochi web3 su Solana o effettuare pagamenti e transazioni sicure.

Inoltre, il nuovo ecosistema mobile di Solana sarà supportato da grandi operatori del settore, come Magic Eden, Phantom, Okay Bears e il gigante FTX, solo per citarne alcuni. Come bonus aggiuntivo, la Fondazione Solana ha appena lanciato un fondo di 10 milioni di dollari per sostenere e “incoraggiare la crescita delle dApp mobili”.

Saga di Solana, un telefono web3 con prestazioni eccezionali

Il telefono Android di Solana sarà progettato e prodotto da “OSOM“, un’azienda leader nello sviluppo di hardware Android. Alcuni dei dipendenti dell’azienda hanno lavorato per giganti del settore come Google, Apple e Intel.

Il mondo ha bisogno di nuovo hardware per abbracciare il futuro che è il Web3, e la costruzione di un ecosistema orientato al futuro senza essere gravato da ecosistemi preesistenti è estremamente eccitante per noi.

Team OSOM alla conferenza

Per quanto riguarda le specifiche tecniche del Saga di Solana, il telefono presenta un display OLED da 6,67 pollici, 12 GB di RAM, 512 GB di memoria e un processore Snapdragon8+ di prima generazione. Al momento, l’uscita di Saga è prevista per l’inizio del 2023 al prezzo di 1000$ .

Per chi fosse interessato, è già possibile preordinare il telefono sul sito ufficiale di Solana Mobile. Tutto ciò che dovete fare è inserire il vostro indirizzo e-mail e pagare la somma di 100 USDC. Questo importo verrà ovviamente detratto al momento dell’acquisto del primo telefono Saga da Solana.

La buona notizia è che chiunque preordini questo telefono avrà diritto al “Saga Pass“, un NFT che “accompagnerà la prima ondata di dispositivi Saga”.

Allora, siete convinti di questo nuovo telefono presentato da Solana Labs? Questa iniziativa inaspettata da parte di un importante attore dell’ecosistema delle criptovalute probabilmente spingerà altre aziende del Web3 a fare il grande passo nei mesi e negli anni a venire.

Autore

Vi siete persi nell'universo delle criptovalute? Benvenuti su Criptosociety, la piattaforma educativa dove divulghiamo le criptovalute e i Bitcoin per aiutarvi a scoprire questo universo decentralizzato attraverso varie presentazioni di progetti cripto, accompagnate da guide e tutorial.

Scrivere un commento

Please enter and activate your license key for Cryptocurrency Widgets PRO plugin for unrestricted and full access of all premium features.