Samsung Electronics collabora con sei aziende per sviluppare il suo ecosistema "Galaxy NFT".

Il gigante coreano dell’elettronica Samsung vuole rafforzare i suoi legami con Web3. Come molte grandi aziende al momento, ha annunciato lo sviluppo di un nuovo ecosistema chiamato “Galaxy NFT”. Non è la prima volta che Samsung mostra interesse per l’ecosistema. In effetti, l’azienda ha già integrato i token non fungibili (NFT) nella sua piattaforma televisiva all’inizio di quest’anno. Sembra quindi che voglia continuare ad esplorare questo percorso!

Le informazioni provengono da un rapporto pubblicato dalla stampa coreana. In esso, Samsung Electronics annuncia di aver firmato un memorandum d’intesa con altre sei aziende. L’obiettivo di questa partnership è quello di lavorare insieme per sviluppare l’ecosistema Galaxy NFT. I sei firmatari sono Alllink, Digital Plaza, e-cruise, Shilla Duty Free, Show Golf e Theta Labs.

Samsung sostiene che questa iniziativa avvicina il mondo virtuale a quello reale. L’azienda mira infatti a rafforzare le connessioni tra i due mondi. Secondo l’azienda, questo è possibile grazie agli NFT.

Samsung Electronics continuerà a innovare l'esperienza del cliente che collega il mondo virtuale e quello reale utilizzando l'NFT con diversi partner.

Dirigente presso Samsung Electronics.

Galaxy NFT: molti vantaggi?

Secondo l’azienda, l’ecosistema Galaxy NFT dovrebbe contenere molti vantaggi per gli utenti. Ad esempio, è prevista l’introduzione di sconti, anche per i possessori del Nuovo Galaxy NFT. Tuttavia, questo avviene a condizione che si sottopongano al “processo di certificazione NFT”. Il rapporto afferma che quest’ultima procedura sarà eseguita da Digital Plaza, e-cruise, Shilla Duty Free e Show Golf.

Inoltre, l’ecosistema Galaxy NFT mira a promuovere “l’innovazione nell’esperienza del consumatore”.

Samsung Electronics sta guidando l'innovazione nell'esperienza del consumatore che collega i token non fungibili (NFT) nel mondo virtuale online a benefici reali offline.

comunicato di Samsung Electronics.

Come annunciato il 27 luglio, il progetto Galaxy è stato integrato nella piattaforma Moonbeam, che ha piena compatibilità con gli smart contract Ethereum sulla rete Polkadot.

L'implementazione sulla piattaforma Moonbeam è un passo importante per Project Galaxy, in quanto consente una nuova esperienza di comunità Web3 per l'ecosistema Moonbeam e per il più ampio Polkadot. Questa integrazione significa che gli smart contract e i token basati su Moonbeam possono essere utilizzati con la piattaforma Project Galaxy.

comunicato di Samsung Electronics.

Questa creazione era attesa da quando Samsung e il suo partner Theta Labs hanno presentato il “New Galaxy NFT” sotto forma di tablet e smartphone lo scorso febbraio. Infatti, i preordini del prodotto sono disponibili da oggi, 10 agosto. Ulteriori informazioni sono attese nel corso della settimana.

Autore

Vi siete persi nell'universo delle criptovalute? Benvenuti su Criptosociety, la piattaforma educativa dove divulghiamo le criptovalute e i Bitcoin per aiutarvi a scoprire questo universo decentralizzato attraverso varie presentazioni di progetti cripto, accompagnate da guide e tutorial.

Scrivere un commento

Please enter and activate your license key for Cryptocurrency Widgets PRO plugin for unrestricted and full access of all premium features.